Il successo del parco di via Trombini

parco-via-trombini2Il parchetto di via Trombini è l’unico a trovarsi all’interno del centro storico di Gallarate, anche per questo alcuni lo definiscono il parco più frequentato della città, ed è sicuramente uno dei successi dell’amministrazione Guenzani. In vista del ballottaggio di domenica 19 giugno, alcuni candidati della coalizione di centrosinistra insieme al sindaco Edoardo Guenzani sono stati in visita in questo polmone verde del centro.

«Siamo intervenuti sul muro di recinzione, prima transennato con un’impalcatura. Abbiamo investito 70 mila euro e i risultati sono evidenti. Abbiamo provveduto all’installazione di parcheggi per le biciclette, guenzani-bambinedi giochi per i bambini per i quali attualmente servirebbero alcuni lavori di manutenzione anche se non eccessivi e abbiamo ancora altri interventi in programma», spiega l’assessore Cinzia Colombo.

«Abbiamo provveduto a rimettere qui e in altri parchi, come per esempio al parco Bassetti, la fontanella dell’acqua grazie al bilancio partecipato. In alcuni casi era presente ed era stata rimossa dalle precedenti amministrazioni, tuttavia era una delle richieste più frequenti dei cittadini, per tante e diverse ragioni», conclude l’assessore Colombo.

 

CM

 

 

 

Seguici anche su:

Facebook www.facebook.com/gallaratealvoto
Telegram sul canale telegram.me/elezionigallarate
Newsletter: una mail alla settimana per conoscere quello che è successo. Iscriviti alle newsletter dedicate compilando il form all’indirizzo www.varesenews.it/newsletter
WhatsApp: servizio gratuito per riceverlo invia al numero 335 7876883 il testo ELEZIONI ON Gallarate

 

Una risposta a “Il successo del parco di via Trombini

  1. GMT

    Compagni! Vietato!
    Certo che per il centrosinistra vantare la riqualificazione del parchetto e la posa di qualche vedovella in un altro parco cittadino come IL successo (sì in maiuscolo) delle politiche per l’ambiente e la tutela e salvaguardia del verde … semplicemente … non è accettabile.
    Diamine!
    Riqualificare l’alveo dell’Arnetta e le sponde come fosse una green line che attraversa Gallarate, migliorare l’aspetto del Bassatti, del Viale Milano, …, la sicurezza negli stessi, wifizzarne alcune aree, … eppoi aumentare il verde nella ztl dove imponenti vasi grigi di centrodestra un pò intristiscono e non fanno ombra nelle assolate giornate estive.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *