Palaginnastica, cosa dicono i candidati sindaco

La Pro Patria Ginnastica ha chiamato tutti i candidati sindaco per presentare il progetto del nuovo palazzetto per la società (qui tutti i dettagli).  Ecco le varie prese di posizione dei candidati sulla questione

EMANUELE ANTONELLI (centrodestra) – Non vi posso promettere nulla perché prima ho bisogno di vedere le carte e capire quali sono i problemi. In ogni caso bisogna fare per forza qualcosa perché le condizioni in cui vi allenate sono imbarazzanti. Per questo la promessa che faccio è di trovare una soluzione e di farlo nei primi mesi del mandato.

ANDREA BRASCA (movimento X)- Se sarò eletto uno dei progetti sarà costruzione del palaginnastica. Per il progetto cambierei un paio di cose e soprattutto lo sposterei in un’altra sede. Togliere il parcheggio in via Alberto da Giussano è una scelta che non possiamo parmetterci. Una soluzione potrebbe essere a Sacconago, dove c’è già la pista di atletica.

LUIGI GENONI (movimento 5 stelle)- La poca conoscenza del progetto non mi permette di entrare nel merito della proposta. Potremmo però capire se ha senso porsi un obiettivo più importante con un palazzetto più grande di quello attualmente proposto. Anche l’ubicazione può essere valutata, capendo se si può avvicinare il Palaginnastica ad altri impianti.

ALBERTO ROSSI (Busto a sinistra) – Sono padre di due figli che frequentano la Pro Patria Ginnastica e quindi conosco bene il progetto. Conflitto d’interessi. Quello che mi imbarazza è essere qui in campagna elettorale perché ho molti dubbi sulle coperture del finanziamento che ha proposto la giunta. Secondo i calcoli che abbiamo fatto manca un milione di euro, o anche più.

GIANLUCA CASTIGLIONI (centrosinistra)- Arrivo da un’esperienza vissuta all’interno della Pro Patria Ginnastica e come presidente dell’Assb ho imparato a conoscerla. Quindi è indubbio che serve una sede adeguata e sicuramente da parte mia ci sarà volontà per dare degna sede a questa società. Farò di tutto affinché questo sogno si realizzi.

Seguici anche su:

Facebook www.facebook.com/bustoarsizioalvoto
Telegram sul canale telegram.me/elezionibustoarsizio
Newsletter: una mail alla settimana per conoscere quello che è successo. Iscriviti alle newsletter dedicate compilando il form all’indirizzo www.varesenews.it/newsletter
WhatsApp: servizio gratuito per riceverlo invia al numero 335 7876883 il testo ELEZIONI ON Busto Arsizio

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *