Maria Grazia Campagnani, la prima settimana dall’insediamento

consiglio__brezzo

Una settimana è passata dall’insediamento: ha giurato fedeltà alla Costituzione della Repubblica Italiana, indossando la fascia tricolore: Maria Grazia Campagnani è soddisfatta dell’esito del primo consiglio comunale, un momento ufficiale per prendere atto della scelta degli elettori.

«Ma anche per ricordare a tutti quanti, consiglieri di maggioranza e di minoranza, che i nostri datti di lavoro, gli elettori, appunto, sono i medesimi», ha commentato il sindaco.

La serata è stata un momento formale e pubblico, c’è stato il giuramento e la lettura del programma. «Emozionata? Diciamo che è stato il mio primocontatto col pubblico. Ma non c’erano difficoltà da affrontare, quindi ero piuttosto tranquilla». Com’è andata la prima settimana dopo l’insediamento? «Sto prendendo conoscenza di tutta la macchina burocratica e amministrativa: non avendo esperienza di funzione pubblica devo prima conoscere e imparare. Ho avuto modo di incontrare diversi cittadini, che sono venuti a parlare con me: io ascolto tutti. Poi c’è lo staff del Comune: persone preparate, lavoratori coi quali davvero mi trovo bene».

Il primo consiglio è stato l’occasione per scegliere anche i compimenti della giunta di questo piccolo paese disposto fra montagna e lago. Gli assessori sono Roberto Sculati (il quale ricopre anche la carica di vicesindaco) e Giuliano Targa. Su questo il sindaco ha da precisare che non sarà sempre così per l’intera durata del mandato: «Abbiamo intenzione di fare delle rotazioni in modo da che tutti, fra gli eletti in consiglio nella maggioranza, ricoprano ruoli operativi nella giunta e come vice sindaco».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *