Oldani: «Il mio chiodo fisso è il territorio»

paolo oldani

«Ho 63 anni, sono nato a Milano il 27 febbraio del 1953, professione commerciante da 41 anni, artigiano tessile a Portovaltravaglia. Produciamo camicie su misura». Una presentazione schietta ed essenziale per Paolo Oldani, il secondo candidato sindaco a Montegrino Valtravaglia, che si candida con la lista “Vivi Montegrino”

Quali sono le sue precedenti esperienze amministrative?
«Sono stato all’opposizione nel comune di Portovaltravaglia anno 2009- 2013»

Perché ha deciso di candidarsi e come ha scelto la squadra?
«Insieme ad alcuni amici con le stesse idee politiche di aiutare Montegrino ad confermare la forza di questo territorio e della sua gente».

Quali sono le priorità del paese?
«I primi obbiettivi saranno quelli di consolidare la scuola del paese e di aprire un dialogo con le aziende di agriturismo e con i ristoratori. Per noi è un punto importante aiutare le poche realtà produttive esistenti sul territorio».
«Cinque anni sono brevi ma da qualche parte bisogna incominciare»

Un suo motto, una frase per convincere gli elettori
«Il mio chiodo fisso è il territorio»

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *