«Continuare il lavoro fatto, al servizio del cittadino»

fabrizio prato

Fabrizio Prato è il medico del paese, qui a Montegrino Valtravaglia. Ci tiene a sottolineare che lavora «nei paesi di Montegrino – Bosco -Grantola- Mesenzana e Brissago dal 1996»: classe 1961 coniugato,  due figli dice i sé: «Sono nato e cresciuto a Montegrino dove conosco problematiche e realtà». Si candida sindaco con la lista “Il Comune al vostro servizio”

Quali sono le sue precedenti esperienze amministrative?
«Sono consigliere comunale dal 2009»

Perché ha deciso di candidarsi?
«Solo ed esclusivamente per una continuazione e per portare avanti un programma, un progetto e cercare di terminare un percorso iniziato nel 2009 da mio fratello Mario e dai componenti della nostra lista».

In che modo ha scelto i componenti della sua lista?
«Sono tutte persone che hanno le seguenti caratteristiche: onestà, trasparenza, umiltà e dedizione al lavoro e che rappresentano in modo omogeneo il nostro territorio provenendo da tutte le frazioni».

Quali sono le priorità del paese?
«A parte l’ordinaria amministrazione vi è l’ultimazione della palestra della scuola, il ripristino e rilancio della pineta bassa.

Indichi le prime tre decisioni che prenderà una volta eletto sindaco
«Terminare i lavori della palestra della scuola e rilanciare la pineta bassa»

Come vede la città fra cinque anni?
«Spero che quelli che sono i nostri propositi e promesse vengano realizzate»

Che opinione ha della campagna elettorale?
«Purtroppo è stata una campagna elettorale un pò fasulla e, per fortuna, grazie alla lungimiranza di qualcuno abbiamo evitato un quasi sicuro commissariamento del nostro comune con tutte le conseguenze che ne sarebbero potute  derivare».

Un suo motto, una frase per convincere gli elettori
«Il comune al vostro servizio con l’aiuto di tutti potrà governare e rendere migliore il futuro nostro e soprattutto quello dei nostri figli».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *